Mostra fotografica ” Acqua “

Mostra fotografica acqua

La mostra “ Acqua ” nasce all’interno del progetto “Elementi” che coinvolge alcuni soci che periodicamente si riuniscono per letture di brani di opere, d’Autore o dei partecipanti stessi, inerenti al tema prescelto.

L’acqua è l’elemento protagonista delle immagini della mostra fotografica in un percorso emotivo espressione del legame tra gli autori e l’elemento più diffuso in natura. L’acqua principio di ogni cosa per tutte le culture, bene naturale indispensabile alla vita, in cui tutto torna, tutto si purifica e si rigenera, che si può trasformare, può assumere qualsiasi forma e colmare i vuoti. L’acqua oggetto di culto fin dall’inizio della storia dell’uomo, oggetto di studio fondamentale per la scienza e che, carico di simbolismi, ha anche dato origine a miti presenti in tutte le culture, tanto da avere un ruolo importante in tutte le religioni e, da sempre nelle arti motivo di ispirazione in tutte le diverse espressioni artistiche, incluso la fotografia.

Gli autori hanno fermato l’attenzione sulle forme e i colori dell’acqua, sia di immensi oceani, sia di una singola goccia, acqua talvolta dall’aspetto di piombo fuso mentre sembra cullare una foglia o una piuma, o in fragoroso movimento come di rabbia troppo a lungo repressa che dirompe dalle viscere di un nucleo interiore, acqua che lascia vagare l’immaginazione in un riflesso tremulo, acqua che specchia scorci di città che per la sua presenza nascono e da cui traggono bellezza. Luce e colori per esprimere differenti stati d’animo ed emozioni che spingono gli autori a un approccio quasi impressionista o alla ricerca di astrazioni come visioni oniriche che risvegliano e svelano memorie ancestrali.

La mostra, costituita da stampe a colori di riprese digitali di dimensioni 50 x 70 cm circa, si inserisce fra le attività dell’Associazione Lunghezze d’Onda che prevedono, tra l’altro, anche percorsi fotografici-letterari.

Durante l’inaugurazione sarà presentato il libro di Maria Teresa Di Pace “Sala d’aspetto – storia di muse e specchi, demoni e sirene”.

INAUGURAZIONE:

domenica 3 giugno 2018 ore 10.00

con presentazione del libro di Maria Teresa Di Pace

“Sala d’aspetto – storia di muse e specchi, demoni e sirene”.

LUOGO:Galleria di Villa Niscemi, via dei Quartieri, 2 – Palermo

ORGANIZZAZIONE: Associazione “Lunghezze d’Onda”

Powered by : SIKULO UMORI & SAPORI – PalermoPrint and Go – Palermo.

Ingresso libero

Vernissage Mostra collettiva “Gli altri siamo noi”

Grande affluenza di pubblico al vernissage della mostra che si è svolto sabato 4 febbraio 2017 alla Galleria di Villa Niscemi a Palermo. 

La mostra fotografica “Gli altri siamo noi” nasce a conclusione del progetto nato dalla collaborazione di Lunghezze d’Onda con Abattoir all’interno del programma della “Settimana delle Culture” in cui il video “Gli altri siamo noi”, con fotografie di Antonella Bisanti, Nino La Corte, Morena Anzalone, ha accompagnato le letture sulla mobilità, l’assenza o la speranza di cosmopolitismo durante l’evento svoltosi all’interno dello spazio gestito dal Gruppo Emergency Palermo ai Cantieri Culturali della Zisa lo scorso maggio.

Foto di Giuseppe De Luca e  Roberto Oddo

LETTURE IN VILLA CON LUNGHEZZE D’ONDA

LETTURE IN VILLA CON LUNGHEZZE D’ONDA

Si è concluso il 1° ciclo di Letture in villa; l’idea è stata quella di leggere insieme, a tema, nel verde della città condividendo il piacere della lettura.
Gli incontri si sono all’aperto per riscoprire il piacere di vivere il verde pubblico comunale.


In totale si sono svolti 8 incontri della durata di circa 2 ore ciascuno:
Ogni partecipante ha portato il proprio contributo di brani a tema da leggere, in poesia o in prosa, di autori antichi o moderni.
Roberto Oddo ha coordinatore il percorso degli incontri


L’evento ha avuto inizio martedì 31 maggio con il tema: “I sensi“.
Sono seguiti, a cadenza quindicinale, 6 incontri, alternati di poesia e prosa, dove si sono susseguiti come tema 6 colori uno per ciascun incontro.

L’incontro conclusivo dell 1° ciclo delle Letture in Villa si è tenuto venerdì 16 settembre  a Villa Niscemi, nella Sala delle Carrozze.

Alla fine è stato proiettato uno slide show con un insieme di immagini, in sintonia col tema delle letture – I colori – dei soci “fotoappassionati” di Lunghezze d’Onda.